Quando andiamo al supermercato, è possibile trovare moltissimi tipi differenti di tè: tè neri, tè verdi, tè a tutti i gusti e mille altre varietà, tanto che gli scaffali ci lasciano veramente l’imbarazzo della scelta. Questo perché i benefici del tè sono molteplici! Moltissime sono le persone che comprano le erbe sfuse e le preparano a casa, cimentandosi ogni volta con gusti diversi e nuovi profumi. Il tè è una bevanda che ha bisogno di tempo e di una buona dose di pazienza per essere preparata correttamente: non basta buttare una bustina e, al di sopra, dell’acqua appena bollita per poi berlo appena prodotto tutto d’un fiato. Questa bevanda ha bisogno di precise temperature e livelli d’infusione per essere preparata al meglio.

Quando si vuole veramente entrare nel mondo degli infusi e s’incomincia veramente ad assaporare il tè, il palato si apre a moltissime possibilità, con differenti tè per ogni occasione della giornata, che ci si trovi sia in compagnia o da soli, o che si mangino carni bianche oppure frutti di mare.

Il tè nei rapporti sociali

Il tè non è un semplice infuso, ma è spesso un segno di convivialità: moltissime persone si riuniscono per bere del tè e in molti paesi del mondo, la sua preparazione ed il suo consumo sono oggetto di cerimonie e di costumi ormai millenari. Senza dover andare lontano, infatti, in Inghilterra il culto del tè è radicato sin dal XIX secolo e, da allora, questa bevanda è diventata uno dei simboli più conosciuti del popolo d’oltremanica.

Un tè per ogni occasione

Oltre alle classiche denominazioni di tè è possibile distinguerne moltissime che sono utilizzate durante le varie ore della giornata ed in base ai pasti consumati. Non è possibile fare una lista di tutti i tè proponibili in una determinata occasione, ma per chi si è appena avvicinato a questo mondo, troverà nella lista seguente una buona gamma d’opzioni per iniziare ad apprezzare il tè ad ogni momento.

La prima colazione

A colazione è sempre consigliato bere un tè nero a foglia intera: questi tè sono normalmente molto forti, con un sapore intenso. Il suo beneficio sta nell’effetto tonico che riesce ad infondere. Un esempio di questo tè potrebbe essere il tè nero dello Sri Lanka, il Ceylon, oppure il più classico Darjeeling, tè di origine indiana. È impossibile non citare il classicissimo English Breakfast, mix di vari tè neri.

Un tè durante i pasti

Qualora si mangi del pesce è sempre una buona idea prendere un tè leggero che accompagni il sapore del piatto senza soffocarlo. Un esempio è lo Yin Zhen al gelsomino, un tè bianco dal sapore delicato proveniente dalla Cina. Nel caso si mangi un piatto più pesante, moltissimi tè cinesi potrebbero fare al caso vostro, come il Lapsang, un tè Cinese dal sapore affumicato che potrebbe contrastare il sapore del piatto in questione.

Il primo pomeriggio

Quando si arriva verso la fine della giornata, ma non si ha ancora cenato, sarebbe l’ideale prendere un tè fortemente aromatizzato. Un esempio classico? Vi proponiamo il conosciutissimo Earl Grey, un tè nero che troverete sicuramente nella maggior parte dei bari.

Buona bevuta!

Bestseller No. 1
Tè verde biologico Sencha
9 Reviews
Bestseller No. 2
Royal Doulton-Tazza da tè con piattino, 20 cm, "Duchess 4851,40 (1910 Piatto cm, nero, Set da 3
  • In festa di Royal Albert-100 Anniversario, uno specialista collection è stata envisioned per commemorare la società duratura e che l...
  • The 1910 Duchess 3 pezzi, con piatto, tazza da tè e piattino da tè con rose, colore: lilla e giallo, motivo: fiori, colore: azzurro e...
  • Ogni pezzo della collezione, decorata con un design che rappresentano alcuni dei più colori e stili di ogni decennio.
  • Regalo confezionato
Bestseller No. 3
Set da tè giapponese, motivo ciliegio in fiore, colore azzurro con tazze, confezione da 4
  • Set da tè giapponese, motivo ciliegio in fiore, colore azzurro con tazze, confezione da 4
  • Le coppe misura circa 8 cm di larghezza X 5,5 cm
  • La teiera Dimensioni: 9,5 cm X 29 cm di larghezza
  • Paese di origine; in Giappone