La chat di messaggistica più famosa e popolare di sempre, nelle mani del fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg, ha presentato poche ore fa un’importantissima novità. Da questa settimana, infatti, è possibile effettuare videochiamate su Whatsapp. Un grande passo avanti, dal momento che la possibilità di vedersi in tempo reale era effettivamente una delle pochissime mancanze di questa applicazione.

Le videochiamate su Whatsapp non sono normali videochiamate, bensì sono criptate. Questo ha un grande valore, specie per chi ha sempre pensato che chiunque al mondo, come governi o autorità importanti, potesse spiare i messaggi o le chiamate via internet.

Da qualche mese, infatti, Whatsapp ha introdotto la crittografia end-to-end. Ciò significa che niente e nessuno può intercettare o decifrare messaggi, chiamate e da qualche ora, videochiamate. Dobbiamo crederci o meno? Questo non sta a noi deciderlo. In ogni caso, invitiamo gli utilizzatori a fare comunque attenzione quando intendono condividere informazioni sensibili. Come si dice in questi casi “fidarsi è bene, non fidarsi è meglio“.

Come si effettuano videochiamate su Whatsapp

Per effettuare le nuovissime videochiamate su Whatsapp, dovete innanzitutto assicurarvi che l’ultimo aggiornamento sia stato effettuato sulla vostra applicazione. Per l’esattezza l’ultima versione è la 2.16.17.

Dopodiché, basta solamente aprire Whatsapp e selezionare il contatto che si vuole videochiamare. Di fianco al simbolo del telefono, ora compare una bellissima videocamera. Cliccateci sopra et voilà: videochiamate su whatsapp utilizzando la rete internet!

videochiamate-whatsapp-bubblestips

Facile e comodo, senza alcun dubbio, specie per chi non possiede iPhone e non ha la possibilità di videochiamare facilmente con Facetime. Al giorno d’oggi, più dell’80% delle persone utilizza Whatsapp e con questo nuovo aggiornamento sarà sempre più facile rimanere in contatto con amici e parenti.

Un’evoluzione sempre più legata alla tecnologia VoIP, che rende possibile effettuare chiamate e videochiamate su Whatsapp con l’ausilio della rete internet e non di quella telefonica.

Cosa dobbiamo aspettarci ora? Uno smartphone che ci faccia il caffè, forse? Il futuro non è più così futuro, ormai! E allora, godiamocelo.